logo
L'informazione propositiva
Ads

Cucito e riciclo con il Cesvi

“Semi d’integrazione” – questo il titolo del più ampio progetto – intende promuovere percorsi di integrazione attraverso il coinvolgimento diretto delle comunità migranti residenti a Bergamo in iniziative e pratiche di sostenibilità ambientale.

Attraverso il sostegno di Unicredit, Cesvi si propone di dare continuità e rafforzare alcune esperienze di partecipazione già messe in atto con il progetto “Dalle Alpi alle Ande. Gestione partecipata del territorio e tutela ambientale tra Italia e Bolivia”, promosso da Cesvi, Casa dei Boliviani, Red Madre Tierra, Celim e Legambiente Bergamo grazie al contributo del Comune di Milano (08/2012 –12/2013).

Il presupposto di partenza è che la cura del territorio in cui si vive possa essere strumento di socializzazione e integrazione. L’attenzione per l’ambiente e per le tematiche connesse (riciclo e riuso, rispetto della cosa pubblica, raccolta differenziata) si concretizzano in iniziative di cittadinanza attiva in cui le comunità migranti hanno occasione di esprimersi e farsi portatori di valori riconosciuti e condivisi dalla comunità di accoglienza.

Le attività proposte avranno quindi lo scopo di favorire il coinvolgimento attivo delle comunità migranti più numerose e storicamente presenti nella città di Bergamo, con particolare riferimento a quella boliviana, prima in Italia per presenze, e alle comunità latinoamericane. La proposta si rivolgerà anche ai cittadini bergamaschi, nella convinzione che il tema sia di interesse comune e l’integrazione possa concretizzarsi solo attraverso buone pratiche di interazione con la comunità ospitante.

Rientra in questo progetto anche l’iniziativa “Bergamo di tutti. Per una città più pulita e più bella!”, in programma per domenica 18 maggio (8.30-12.30). Per maggiori informazioni www.bergamoditutti.it

Segnalato da Cesvi

Pubblicato il
9 maggio 2014

Autore
redazione

nella categoria

Lascia un commento